MotoGp – Marquez, la caduta di Rossi e la vittoria a Sepang: “Vale meritava di arrivare alla fine, ho guidato col cuore”

marc marquez AFP/LaPresse

Marquez si aggiudica il Gp della Malesia: le parole dello spagnolo della Honda al termine della gara di Sepang

Marc Marquez trionfa ancora: lo spagnolo della Honda ha conquistato il Gp della Malesia, approfittando della caduta di Valentino Rossi a quattro giri dal termine dalla gara di Sepang, regalando al suo team il titolo Costruttori. Una gara complicata per il campione del mondo, partito dalla terza fila: “partivo dalla terza fila, questa era una extra motivazione, perchè non avevo mai vinto dalla terza fila, all’inizio ho fatto un po’ di fatica, ho fatto over spin allo pneumatico, la temperatura è andata su, poi ho rallentato un po’ e valentino iniziava ad andare, ho ricominciato a spingere ma oggi spingevo dal cuore non dalla testa, quando ha sbagliato Valentino, peccato, meritava di arrivare alla fine, quando l’ho visto ho detto dai adesso possiamo rilassarci e vincere la gara“, ha spiegato Marquez ai microfoni Sky dopo la vittoria in Malesia.

marc marquez

AFP/LaPresse

“Ero al limite, ho fatto tutta la gara al limite, il corpo sembra che sei nel primo giro, non avevo di più, quando Valentino ha sbagliato ho guardato erano tre secondi e mezzo su Johann e ho detto dai finiamo la gara. Quando ho la moto lo dico, oggi ho guidato di cuore, oggi non me la sentivo per fare quella gara, il senso di avere vinto già e di essere in Malesia in un circuito dove faccio fatica, ero secondo, molto vicino, questo mi ha fatto guidare col cuore, mi sono stancato tantissimo perchè era difficile da guidare“, ha aggiunto il pilota Honda prima di aprire una parentesi su Martin e Bagnaia, campioni del mondo di Moto3 e Moto2: “se lo sono meritato, Martin ha fatto un mondiale incredibile, ne aveva un po’ di più di Bezzecchi, anche Pecco ha fatto un anno perfetto, il prossimo anno dico ‘alex, devi fare quello’,  contento per tutti e 2, uno è spagnolo e pecco l’ho conosciuto tanto. Contento anche per la sua famiglia perchè sono molto bravi“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery