MotoGp – Pomeriggio difficile per Marquez in Malesia: “ho fatto fatica e non capivo perchè”

marc marquez AFP/LaPresse

Marc Marquez commenta la sua prima giornata di prove libere del Gp della Malesia: le parole dello spagnolo della Honda dopo le Fp2 a Sepang

E’ terminata la prima giornata di prove libere del  Gp della Malesia: Alex Rins ha chiuso davanti a tutti le Fp2, seguito da un Marc Marquez non troppo a suo agio nel pomeriggio di Sepang. Lo spagnolo della Honda, ormai campione del mondo 2018 matematicamente ha faticato per ottenere questo risultato oggi in pista.

marc marquez

AFP/LaPresse

Giornata positiva, ma non faceva così tanto caldo quanto l’anno scorso, è stata una giornata buona, questa mattina è andata bene, pomeriggio ho fatto fatica e non capivo perchè, poi ho vista piano piano che la gomma davanti andava con la dura era troppo dura perchè non aveva temperatura in asfalto come l’anno scorso, ma dopo l’ultima uscita ho messo un’altra volta la media davanti, ho capito bene, e mi sono trovato bene, ma comunque dovizioso è davanti a tutti va molto forte, dobbiamo capire bene e provare di gestirlo in una maniera diversa, perchè si è visto in tv, quasi sono caduto tante volte, devo capire cosa fare per andare veloce ma in un altro modo“, ha spiegato Marquez ai microfoni Sky.

marc marquez

AFP/LaPresse

La gomma davanti, tutta la moto davanti non capivo bene cosa succedeva, è quello che devo capire come possiamo guardare, dobbiamo vedere se cambiare qualcosa se fare lo stesso tempo ma con un altro metodo, così vediamo oggi se possiamo fare un setup diverso per provare a gestire la gomma davanti in una maniera diversa“, ha aggiunto lo spagnolo della Honda prima di svelare le sue motivazioni dopo il titolo Mondiale già in tasca: “è un po’ diverso, ma si vede che spingo lo stesso, non è che spingo meno, l’obiettivo è lo stesso, provare a lottare domenica per il podio e se tutto va bene anche per la vittoria, qui in Malesia è un circuito che in calendario si deve fare quello che si può, non è un circuito per attaccare ma per provare di essere a podio“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery