MotoGp – Jorge Lorenzo preoccupato per il polso dopo le Fp2 a Valencia: “fa più male di quello che pensavo”

jorge lorenzo AFP/LaPresse

Terminate le seconde prove libere sul circuito di Valencia, le dichiarazioni di Jorge Lorenzo: il pilota della Ducati accusa dolore al polso

Le seconde prove libere del Gp di Valencia si sono disputate sotto la pioggia battente che ha flagellato il circuito Ricardo Tormo questo venerdì. Il tempo più veloce è stato segnato da un sorprendente Danilo Petrucci, seguito da Marc Marquez e da Valentino Rossi. Solo quindicesimo Jorge Lorenzo, che ha accusato un forte dolore al polso che si era fratturato durante le prove libere in Thailandia.

Giornata bagnata come avete visto, diversi centimetri di acqua questa mattina ed abbiamo fermato la prova per vedere se si calmava. – ha spiegato Jorge Lorenzo ai microfoni di Sky MotoGp – I piloti più leggeri soffriamo queste circostanze, invece Petrucci e Rins ne soffrono un po’ di meno. La verità è che il polso fa più male di quello che pensavo, non posso spingere in frenata ed in curva. Questo paga con la mancanza di forza e aggressività. Domani sicuramente starò un po’ meglio, proverò a mettere più antidolorifico per provare a spingere un po’ di più. Sono al 70 %. Mi fa male perchè la pressione della MotoGp è forte. Quando stacco mi fa male e faccio meno pressione, sarebbe stato peggio sull’asciutto. Questo mi aiuta un po’.  Con la pioggia non forzi troppo, ma di contro quando vedi tanto acqua con la lesione che ho ti riesce difficile avere una confidenza normale”. 

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery