MotoGp – Quando i festeggiamenti diventano una questione di politica: Marquez dice no al balcone del Comune

marc marquez AFP/LaPresse

Marc Marquez e la festa di Cervera: quando le celebrazioni diventano una questione di… politica

Marc Marquez ha festeggiato qualche giorno fa a Cervera il suo settimo titolo Mondiale, il quinto nella categoria regina. Alla vigilia dell’ultima gara della stagione 2018, in programma domenica a Valencia, lo spagnolo della Honda ha celebrato la sua vittoria con amici e parenti nella sua città.

marc marquez

AFP/LaPresse

Alla vigilia della grande festa non sono però mancate le polemiche, legate ad u aspettato… politico! Proprio così: lo staff di Marquez, infatti, prima della celebrazione hanno chiesto di togliere dal palazzo del Comune lo striscione con la scritta “Llibertat presos politicos”, per i prigionieri politici, ma il sindaco ha rifiutato la proposta, lasciandoli bene in vista.

marc marquez

AFP/LaPresse

Prima della festa di Marquez, però, due signori hanno tolto lo striscione, poi però riappeso, per permettere a Marquez di affacciarsi dal balcone per salutare i suoi tifosi. I due uomini sono stati identificati e verranno preso puniti, mentre il pilota della Honda ha preferito non sbilanciarsi negli aspetti politici, senza dunque sventolare bandiere catalane o spagnole, e di non affacciarsi dal balcone.

marquez cervera festa

Instagram @marcmarquez93

Una cosa è vincere e l’altra è vincere e arrivare al punto di festeggiarlo con un sacco di gente, è bello condividerlo con tutti i fan, il lavoro che fa il fan club è molto importante, quando mi costa un po ‘i tifosi sostengono sempre. Non dobbiamo mescolare problemi. Stiamo celebrando una prodezza sportiva. Stiamo vivendo un momento molto dolce e voglio solo a festeggiare con tutti i miei per le strade di Cervera. Adesso era la stessa e non dobbiamo mescolare le cose. Balcone? Preferisco usare quel tempo per firmare autografi o dare due baci a chi mi chiede di essere visto da lontano sul balcone del municipio. La mia intenzione in questa festa è di essere il più vicino possibile. Sono ansioso di raggiungere la piazza e il stage e stare il più tempo possibile con i fan“, ha raccontato Marquez a Marca.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery