MotoGp – Lorenzo e quella clausola nel contratto Ducati, la verità di Ciabatti: “niente stipendio al quarto forfait? Ecco come è andata”

jorge lorenzo AFP/LaPresse

Paolo Ciabatti e il cavillo contrattuale di Jorge Lorenzo: il direttore sportivo della Ducati mette in chiaro le cose a Sepang

Jorge Lorenzo e la Ducati hanno comunicato nella mattina malese che i maiorchino non proseguirà il suo weekend di gara a Sepang a causa del dolore incessante al suo polso, operato poco più di una settimana fa. Nella giornata di ieri, però, nel paddock della Malesia sono circolati particolari rumors su un problema contrattuale tra Lorenzo e la Ducati. Sembra infatti che il maiorchino abbia voluto essere a tutti i costi in Malesia perchè ‘minacciato’ di non ricevere l’ultima parte del suo contratto, del valore di circa un milione di euro.

Rinnovo Andrea DoviziosoLa Ducati pare però sia stata molto clemente col suo pilota, facendogli prendere la sua decisione in tutta tranquillità. Proprio a tal proposito è intervenuto Paolo Ciabatti: “”premesso che il numero di gare da saltare nel nostro contratto è un fatto privato tra noi e Jorge e poi la gara della Thailandia non la consideriamo come gara saltata, gli abbiamo detto di decidere con tranquillità sulla base di come si sentiva perchè non avrebbe influito. Se si sentiva di continuare con un risultato migliore di quello fatto ieri in prova allora sarebbe andata bene per noi ma che se invece riteneva di non farcela che prendesse con tranquillità la sua decisione, questa mattina si è svegliato peggio di ieri e abbiamo deciso di far scendere in pista Michele. Abbiamo chiarito perchè possono sempre esserci questi dubbi, che per noi la gara di Sepang veniva comunque considerata come una gara fatta perchè lui ci ha provato ieri, è stato operato una settimana fa, abbiamo chiarito che poteva decidere come riteneva più opportuna che per noi non ci sarebbero state conseguenze“, ha dichiarato il direttore sportivo ai microfoni Sky.

ORARI NUOVI A SEPANG PER LE GARE DI DOMANI >>> Gp della Malesia – Cambiano gli orari delle gare: sveglia presto per la MotoGp

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery