MotoGp, Aleix Espargaro deluso dopo il Gp della Malesia: “una delle gare più impegnative della mia carriera”

aleix espargarò Alessandro La Rocca/LaPresse

Il pilota dell’Aprilia ha commentato il Gp della Malesia, concluso all’undicesimo posto dopo essere transitato sul traguardo 17° dopo il primo giro

Le sessione preparatorie alla gara di oggi avevano candidato Aleix Espargaró ad un piazzamento in top-10, risultato sfuggitogli di un soffio a causa di una partenza non perfetta. Il pilota spagnolo ha infatti dovuto recuperare posizioni dopo essere transitato diciassettesimo al primo giro, durante una gara fisicamente e mentalmente impegnativa. Le alte temperature e la costante minaccia di pioggia hanno infatti imposto ai piloti uno sforzo ulteriore nella gestione della gara. Con l’undicesimo posto finale il pilota Aprilia ottiene il terzo risultato utile nelle ultime quattro gare e, con esso, una ulteriore iniezione di fiducia in vista di Valencia.

Gara difficile per Scott Redding, rallentato dagli stessi probemi di grip che ne hanno pregiudicato tutto il weekend malese. “Questa è stata sicuramente una delle tre gare più impegnative fisicamente nella mia intera carriera. Sono partito molto male e ho perso tante posizioni alla prima curva, dovendo poi recuperare. Dopo qualche sorpasso si era creato del gap rispetto a mio fratello Pol, sono riuscito a ricucirlo e a sorpassarlo dopo una bella lotta – ha detto Aleix Espargaro’ – a quel punto stavo recuperando terreno sulla decima posizione ma mancavano pochi giri. Quello di oggi è un risultato positivo ma sappiamo e vogliamo fare di più, per questo bisogna continuare a lavorare e preparare al meglio il nostro 2019″.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery