MotoGP – Marquez e i primi segnali dopo Jerez: “quando si lavora su un nuovo motore…”

marc marquez AFP/LaPresse

Marc Marquez si mostra soddisfatto dei progressi della sua Honda dopo la seconda giornata dei test di Jerez: lo spagnolo però è consapevole di dover lavorare su alcuni aspetti per trarre il meglio dalla sua moto

Dopo la seconda giornata di test passata sulla pista di Jerez, Marc Marquez torna a casa soddisfatto. La sua Honda va veloce e ha ancora molti margini di miglioramento. Lo spagnolo ha chiuso al secondo posto il day-2 di Jerez, alle spalle di un sorprendente Nakagami. Ai microfoni di Sky Sport, lo spagnolo si è detto felice dei progressi fatti e consapevole di dover aggiustare qualche dettaglio per poter trarre il meglio dalla sua moto : “penso che piano piano stiamo lavorando e siamo vicini ad un livello ottimo. Quando inizi con un motore nuovo è quello il punto sul quale bisogna lavorare un po’ di più e ogni giorno abbiamo fatto un piccolo step e adesso vediamo se si lavora bene questo inverno e in Malesia possiamo fare ancora un altro step, penso che ci siano 3-4 punti in cui ancora possiamo fare un po’ meglio”.

Valuta questo articolo

3.0/5 da 2 voti.
Please wait...


FotoGallery