Milan, sirene spagnole per Suso: il giocatore rossonero svela un sorprendente retroscena di mercato

Suso Spada/LaPresse

Il giocatore spagnolo ha svelato di avere avuto contatti con l’Atletico Madrid l’estate scorsa, interesse sfumato per la sua volontà di rimanere al Milan

L’interesse del Real Madrid e i contatti con l’Atletico, le big spagnole guardano in casa Milan per rinforzare i propri reparti offensivi. Il giocatore nel mirino delle di blancos e colchoneros è Suso, vero e proprio uomo in più della squadra di Gattuso.

suso

Spada/LaPresse

Proprio l’esterno rossonero ha parlato nei giorni scorsi dell’interesse del Real nei suoi confronti, svelando in un’altra intervista poi di un contatto con l’Atletico la scorsa estate: “il Milan evidentemente non è il Milan di un tempo, credo ci sia stato un Milan che nella storia non si potrà vedere più perché è stata una delle migliori squadre della storia del calcio, ma con questa squadra sono riuscito comunque ad essere parte dei 24 giocatori della nazionale spagnola, e questo mi rende molto felice, è tutto ciò che un giocatore vuole. Significa che le cose stanno andando bene, sono orgoglioso per questo. La cosa più difficile è rimanere in quella lista, ma le cose con Luis Enrique stanno andando bene e mi sembra un allenatore geniale, spero di continuare così. In estate ci sono stati contatti con l’Atletico Madrid, la clausola era di 40 milioni e se fosse passato altro tempo il prezzo sarebbe stato ancora più alto, e in Spagna ad una certa cifra ci sono poche squadre che possono interessarsi. È vero anche che avendo rinnovato con il Milan non volevo andar via, ero in una situazione in cui io e la mia famiglia stavamo molto bene: amo l’Italia, Milano, il Milan, non ho pensato di tornare in Liga“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery