Milan, Scaroni fissa gli obiettivi: “meglio tre anni in Champions di uno scudetto”, poi i messaggi ad Ibrahimovic

Paolo Scaroni LaPresse/Roberto Monaldo

Paolo Scaroni, presidente del Milan, ha parlato degli obiettivi di mercato ed anche di quelli sportivi della società rossonera targata Elliott

Paolo Scaroni, presidente del Milan, sembra avere le idee chiare in merito al futuro del club, idee trasferitegli da Elliott che pensa in grande per la società rossonera. Scaroni, interpellato dalla Gazzetta dello sport, ha rivelato: “Siamo il club italiano con più tifosi nel mondo, vogliamo tornare a livelli economici e sportivi eccellenti. La Juventus è un modello, certo. Ma lo dico anche se Agnelli non condividerà: vincere sette scudetti di fila è un bellissimo record, ma ormai i titoli nazionali perdono peso in favore delle competizioni europee. In Cina o in Brasile guardano le coppe più che i campionati. Per questo preferisco un Milan qualificato tre volte in Champions piuttosto che vincere uno scudetto“. 

Ma non è tutto, il presidente del Milan ha parlato anche delle voci di calciomercato che stanno circolando attorno al club rossonero:  “Ibrahimovic sarà libero di scegliere la sua nuova squadra. È un giocatore fantastico, da tifoso lo adoro per l’altezza abbinata all’agilità. Sul mercato però non decido io. E il mio giocatore preferito in assoluto ce l’ho già in squadra: Suso“. 

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery