Milan-Juventus, il day after: Allegri difende Higuain e loda il suo Bentancur

allegri Paola Garbuio/LaPresse

Massimiliano Allegri ha parlato di Milan-Juventus: il giorno dopo la gara, è il momento delle valutazioni e delle riflessioni

Higuain? L’ho visto nel dopo partita ieri sera ed era molto più tranquillo. La sua espulsione è stato frutto di un momento in cui ha avuto una reazione, non era una partita facile, gli hanno parato il rigore e fino a quel punto aveva anche fatto una buona partita. “Il rigore? Non li sbaglia chi non li tira“. Lo ha detto Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, parlando con i giornalisti a Coverciano a margine della consegna della Panchina d’oro, vinta dal tecnico per la quinta volta. “Betancour? E un ragazzo del 1997, molto forte, che aveva fatto bene con noi già i primi due mesi, ha avuto un momento di appannamento come tutti i giovani perché gli mancava l’equilibrio. Da mezz’ala è cresciuto tantissimo – ha aggiunto Allegri – Non è ancora in grado da solo di gestire il gioco della squadra, ha bisogno di Pjanic vicino, così come Pjanic ha bisogno di lui, e sta beneficiando dalla sua vicinanza“. (Red-Xio/AdnKronos)

Valuta questo articolo

1.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery