Milan, infortunio Biglia: i dettagli dell’accaduto e le soluzioni per mister Gattuso

Biglia Spada/LaPresse

L’infortunio di Biglia sta creando non pochi problemi a Gennaro Gattuso, alla ricerca della giusta amalgama per il centrocampo del Milan

Ha avuto una ricaduta su una vecchia cicatrice del polpaccio, sarà lunga”. Rino Gattuso è stato chiaro, l’infortunio di Biglia non è affatto lieve. Averlo visto in stampelle durante Milan-Genoa è stato uno shock per i tifosi rossoneri dopo la bella prova contro la Sampdoria, adesso però i milanisti dovranno abituarsi ad una mediana senza Biglia per diverso tempo. Una ricaduta per un problema muscolare grave, impone di certo cautela nel rientro in campo dopo la fase di recupero. Si stanno dunque vagliando diverse ipotesi per la mediana del Milan, con Gattuso alle prese con la ricerca della migliore struttura per le prossime gare. Il duo Bakayoko-Calhanoglu ha convinto poco, ma le alternative non sono molte. Kessiè potrebbe tornare in mezzo dopo una gara giocata largo a destra contro il Genoa, e con Montolivo praticamente fuori rosa, resta una sola altra ipotesi per il centrocampo. Risponde al nome di Bertolacci, il quale è stato fortemente trattenuto da Gattuso in estate, ma quasi mai utilizzato. In un centrocampo a 2 con un altro mediano muscolare come Kessiè, Bertloacci potrebbe fare la sua ottima figura, ma serve rodarlo ad esempio contro l’Udinese per poi poterlo proporre nel big match con la Juventus. Insomma, Gennaro Gattuso si trova di fronte a decisioni molto importanti per il suo Milan che cerca di ritrovare la retta via dopo un inizio balbettante.

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery