Mercato NBA – Jimmy Butler, assenza ingiustificata e protesta: vuole forzare la cessione

Jimmy Butler LaPresse/EFE

Jimmy Butler si prenderà un ‘periodo di pausa’ per costringere i Minnesota Timberwolves a forzare la sua cessione

Negli ultimi giorni, la telenovela legata alla cessione di Jimmy Butler sembrava ormai sopita. Il giocatore, nonostante il malcontento, era sceso in campo nelle prime partite di regular season dei Timberwolves, risultando spesso decisivo. Nessun problema dunque, ma solo all’apparenza. La notte appena trascorsa infatti, Jimmy Butler ha deciso di prendersi una pausa (non scendendo in campo contro Utah), per forzare la franchigia a mettere in piedi una trade per fargli cambiare aria. L’atteggiamento di Butler, dato per assente a causa di un malessere, è stato reso noto da Shams Charania di ESPN.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery