“500 mila interruzioni, cadevano come fossero morti”, Klopp attacca i calciatori del PSG

klopp LaPresse/PA

Jurgen Klopp show nel post partita della sconfitta del Liverpool sul campo del PSG, il tecnico ha attaccato arbitro e calciatori parigini

Jurgen Klopp ed il suo Liverpool sono usciti sconfitti dal Parco dei Principi. Il PSG ha meritato la vittoria a detta del tecnico tedesco, ma c’è stata qualcosa che non è andata giù a Klopp, il quale nel post partita ha inveito: “Non voglio dire che il Psg non abbia meritato, però… Neymar è stato intelligente. Si prendeva dei falli per spezzare il ritmo, soprattutto lui devo dire è stato furbo. Però molti giocatori cadevano a terra e fingevano avessero subito un grave infortunio. Cadevano come fossero morti e un attimo dopo si rialzavano. Soprattutto nel secondo tempo ci sono state 500 mila interruzioni e l’arbitro crede di aver fatto bene il suo lavoro. Poteva ammonirli. Se uno cade senza motivo è giallo, comportamento antisportivo”. Un’usanza spesso criticata quella di alcuni calciatori del PSG, su tutti ovviamente Neymar, noto per qualche caduta di troppo.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery