Juventus, Matuidi esalta Ronaldo: “ci fa sentire più forti, ha qualcosa che nessun altro possiede”

Massimo Paolone/LaPresse

Il centrocampista francese ha parlato dell’impatto di Cristiano Ronaldo sul mondo Juventus, esaltandone carisma e qualità

Un impatto devastante, sette gol in campionato e un carisma difficilmente riscontrabile in altri giocatori. Cristiano Ronaldo si è già preso la Juventus, lo sa bene Blaise Matuidi che condivide ogni giorno lo spogliatoio con il portoghese.

Cristiano Ronaldo

Fabio Ferrari/LaPresse

Il centrocampista campione del mondo ha parlato di CR7 ai microfoni di RMC, esprimendo il suo punto di vista sulla caratteristiche dell’ex Real: “ha quello che noi non abbiamo e sa far giocare bene la squadra, ti fa sentire più forte. È un leader, poi. Quando tocca la palla senti che ha qualcosa che nessun altro ha. Il francese poi svela un curioso retroscena: “eravamo di ritorno dal lungo viaggio a Manchester, eravamo stanchi e il giorno dopo la partita l’ho visto in palestra. Mi ha detto che aveva bisogno di continuare a lavorare. A 33 anni. È semplicemente favoloso, un esempio vero e proprio. Quando lo vedo capisco che non ci sono segreti nel calcio“. Infine, Matuidi non ha nascosto di aver pensato al ritiro dalla Nazionale dopo il Mondiale: “sì, mi sono posto la domanda. Potevo uscire dalla porta principale ma ho altre ambizioni con la Francia e potrei chiudere in bellezza tra due anni con gli Europei“. 

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery