Juventus, Bonucci e quella puntura velenosa nei confronti del Milan: “ho perso un anno…”

leonardo bonucci Marco Alpozzi/LaPresse

Commentando il traguardo delle 53 presenze in Champions con la maglia della Juventus, Bonucci si è lasciato andare ad una frase che non è piaciuta ai tifosi del Milan

Una frase che ha fatto discutere, scatenando la reazione dei tifosi del Milan. Il protagonista? Leonardo Bonucci che, nel commentare il traguardo delle 53 presenze con la maglia bianconera, ha utilizzato un’espressione che non è piaciuta affatto ai fan rossoneri. Interrogato sul fatto di essere entrato nella top ten bianconera per presenze nella competizione europea, il difensore italiano ha sottolineato: “mi riempie sicuramente di orgoglio entrare a far parte della Top 10 in Europa di un club così prestigioso, adesso devo recuperare le presenze perse lo scorso anno“.

Bonucci poi ha cambiato discorso: “sapevamo che il Valencia sarebbe venuto qui a giocarsela in contropiede. Nella prima parte di gara siamo andati dietro al loro tipo di gioco, ci siamo allungati tanto. Nel secondo tempo siamo stati più ordinati e abbiamo rischiato solo su una palla inattiva. Era importante però vincere per passare il turno e adesso andare a Berna per arrivare primi. La giocata ti può fare la differenza in queste partite, le gare però bisogna leggerle bene e interpretarle ancora meglio. Però adesso ci godiamo questo passaggio del turno e pensiamo alla partita di Firenze“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery