Juventus – Allegri fiero della sua squadra, ma predica prudenza: “da qui alla fine dell’anno ci aspettano partite difficili”

allegri Paola Garbuio/LaPresse

Massimiliano Allegri traccia un primo bilancio dei risultati ottenuti dalla Juventus in questo inizio di stagione

“Stiamo bene, siamo in testa al campionato – ha detto Massimiliano Allegri in un’intervista a Juventus tv dove ha parlato dell’inizio della stagione della sua squadra – ma queste 9 partite che ci attendono da qui alla fine dell’anno saranno contro squadre difficili da affrontare”.

In questi anni abbiamo cambiato diversi giocatori e questa è una linea societaria molto importante perché dà nuove motivazioni – ha precisato Allegri -. La qualità è cresciuta sempre anno dopo anno e questo è fondamentale per rimanere a grandi livelli in Italia e in Europa. È un merito della società, che sta lavorando bene e sta programmando un futuro importante. Dovremo prepararci al meglio, con la serenità con cui abbiamo giocato finora. È una stagione importante e dobbiamo creare i presupposti per arrivare a marzo nelle migliori condizioni per centrare tutti gli obiettivi”.

È un riconoscimento che fa sempre piacere perché è frutto del lavoro di tutti coloro che sono quotidianamente impegnati alla Continassa. – ha confessato Allegri sulla Panchina d’oro, riconoscimento ricevuto qualche giorno fa –È dato a me simbolicamente, ma è un premio di tutti ed è gratificante che siano i colleghi ad assegnarlo”.

Valuta questo articolo

4.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery