Golf – Eurotour, Paratore vola in Australia per il secondo impegno di stagione

Renato Paratore

Nell’Australian PGA, in programma nel Queensland, difende il titolo Cameron Smith

Renato Paratore, dopo la bella prestazione nella World Cup insieme ad Andrea Pavan (sesti), è rimasto in Australia per prendere parte all’Australian PGA Championship (29 novembre-2 dicembre), torneo organizzato in combinata tra European Tour e PGA of Australia, che avrà luogo sul percorso del RACV Royal Pines Resort, a Benowa, sulla Golf Coast nel Queensland.

Tutti i migliori giocatori di casa saranno sul tee di partenza per uno degli eventi più importanti del loro calendario. Nel novero dei favoriti Cameron Smith, campione in carica, Marc Leishman, Robert Allenby, Rod Pampling e Geoff Ogilvy, la cui carriera è legata al PGA Tour, e i loro connazionali Terry Pilkadaris, Nathan Green, Jason Scrivener, Wade Ormsby, Marcus Fraser e Scott Hend. Da seguire anche i due statunitensi Harold Varner III e Troy Merritt, il malese Gavin Green, lo spagnolo Adrian Otaegui e l’inglese James Morrison.

Renato Paratore inizia la stagione con l’intento di trovare quella regolarità che gli è mancata lo scorso anno, dove però ha espresso guizzi di classe con tre top ten e in particolare con il secondo posto nell’European Open. Il montepremi è di 1.500.00 dollari australiani (circa 950.000 euro)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery