Golf – DP World Tour Championship: Wallace al comando, scende Francesco Molinari

Matt Wallace AFP PHOTO\LaPresse

Eurotour: a Dubai Wallace al vertice, tiene Pavan, scende Francesco Molinari. Il torinese, leader della Race To Dubai, ha concesso qualcosa a Tommy Fleetwood (sesto), ma l’inglese per operare il sorpasso ha una sola opzione: vincere (e potrebbe non bastare)

Francesco Molinari, 27° con 141 (68 73, -3), è sceso a metà classifica nel DP World Tour Championship, ultima gara stagionale dell’European Tour e delle Rolex Series, che si sta svolgendo al Jumeirah Golf Estates (par 72) di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, dove ha ben tenuto Andrea Pavan, 13° con 138 (69 69, -6).

Al proscenio gli inglesi: Matt Wallace è in vetta con 133 (68 65, -11), Danny Willett e Jordan Smith lo seguono con 134 (-10), insieme allo spagnolo Adrian Otaegui. In quinta posizione con 135 (-9) lo statunitense Patrick Reed e in sesta con 136 (-8) l’inglese Tommy Fleetwood, risalito dalla decima. Fleetwood è il solo giocatore in lotta con Molinari per il successo nella Race To Dubai (ordine di merito), dove quest’ultimo è leader con oltre un milione di punti di margine sull’avversario. Con tale classifica avrebbe la meglio l’azzurro, perché Fleetwood ha una sola opzione: vincere la gara e sperare che il torinese si classifichi dopo il quinto posto.

Nel torneo il nordirlandese Rory McIlroy affianca Fleetwood e ha perso terreno lo spagnolo Jon Rahm, campione in carica, decimo con 137 (-7) insieme allo svedese Henrik Stenson. Sembrano già fuori gioco l’iberico Sergio Garcia, 17° con 139 (+5), e l’americano Xander Schauffele, 33° con 142 (-2).

Matt Wallace, 28enne di Hillingdon, quattro titoli in due anni di circuito di cui tre in stagione, ha realizzato sette birdie senza bogey. Un po’ altalenante il cammino di Andrea Pavan, ma efficace con sei birdie e tre bogey per il parziale di 69 (-3), mentre Francesco Molinari, che ha perso 22 posizioni, come già aveva fatto nel turno iniziale ha ben giocato nella prima parte con tre birdie e un bogey in 12 buche per poi cedere nel finale con tre bogey nel resto del tracciato (73, +1). Il montepremi è di otto milioni di dollari.

Il torneo su Sky – Il DP World Tour Championship va in onda in diretta su Sky. Terza giornata: sabato 17 novembre, dalle ore 8 alle ore 14 (Sky Sport Golf).

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery