Genoa, Juric “riprova” a sbancare San Siro: dopo la delusione col Milan darà battaglia all’Inter

LaPresse/Tano Pecoraro

Genoa, Ivan Juric si ripresenterà a San Siro con la sua squadra, pronto a mettere il bastone tra le ruote alla rodata Inter di Spalletti

L’Inter ha fatto grandi passi in avanti come gioco, con il tempo Spalletti ha messo dentro giocatori forti che hanno fatto un salto di qualità. Contro la Lazio mi hanno impressionato per la padronanza del campo, sono una squadra veramente forte“. Sono le parole di elogio per i prossimi avversari del tecnico del Genoa, Ivan Juric, alla vigilia della trasferta di San Siro contro i nerazzurri. “Sapevamo di avere un calendario difficile, giocare due partite di seguito in trasferta non è semplice, abbiamo giocato due giorni fa e non siamo abituati rispetto alle grandi squadre. Qualche cambio ci sarà -prosegue il mister in conferenza stampa ricordando il match di lunedì sera perso 2-1 col Milan allo scadere-. La squadra ha fatto una bellissima partita coi rossoneri, abbiamo perso in maniera rocambolesca, abbiamo ampi margini di miglioramento. Dispiace perché fare un punto sarebbe stato importante, ora dobbiamo recuperare le forze per fare una partita super“. E sui prossimi avversari aggiunge. “Loro dietro sono cresciuti molto nello sviluppare il gioco, se fai un passo sbagliato hanno una pericolosità in attacco importante. Dovremo stare molto concentrati. Piatek? Vedremo se giocherà. Lui e Kouame sono giovani e giocano bene. Sono due attaccanti forti”. (Int/AdnKronos)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery