Clamoroso Mayweather, niente MMA: “non ho mai dato il mio consenso, hanno cambiato tutti i piani. Ecco la verità”

Credits: www.hublot.com

Floyd Mayweather spiazza tutti, non parteciperà a nessun match di MMA in Giappone: il pugile americano svela la sua verità in merito all’evento di Rizin 14

Nei giorni scorsi, la federazione di MMA giapponese, Rizin 14, aveva sorpreso tutti annunciando in pompa magna il ritorno di Floyd Mayweather, pronto ad affrontare la stella nascente Tenshin Nasukawa, il prossimo 31 dicembre. A fare scalpore è stata la tipologia di match: un incontro di arti marziali miste, il primo della carriera del pugile americano. Un evento pazzesco, capace di acquisire le prime pagine di tutti i giornali del mondo, diventato virale sui social e attesso in tutto il mondo. Così atteso da essere… falso. O meglio questa è la verità che Floyd Mayweather ha espresso su Instagram. Il pugile ha spiegato di non aver dato il suo consenso a niente di tutto ciò e che gli accordi sono stati cambiati, all’oscuro della sua volontà: “ora che sono tornato sul suolo americano dopo un lungo e fastidioso viaggio a Tokyo, solo adesso ho il tempo di rivolgervi a voi, miei fan e ai media in merito al prossimo evento del 31 dicembre che è stato annunciato di recente. Innanzitutto, voglio essere chiaro sul fatto che io, Floyd Mayweather, non ho mai accettato un incontro ufficiale con Tenshin Nasukawa. Infatti (con tutto il dovuto rispetto) non ho mai sentito parlare di lui fino a questo recente viaggio in Giappone. Recentemente, mi era stato chiesto di partecipare in un’esibizione di 9 minuti, della durata di 3 round, contro un avversario selezionato dalla ‘Rizen Fightin Federation’. Quello di cui ero stato informato da Brent Johnson di ‘One Entertainment’ era che questa sarebbe stata un’esibizione, che sarebbe andata in scena per un piccolo gruppo di spettatori facoltosi, per una cifra importante. Questa esibizione era stata precedentemente organizzata come ‘Incontro speciale’, essenzialmente per scopi di intrattenimento con nessun intento di essere rappresentata come una card di un evento speciale, o trasmesso i mondovisione. Una volta arrivato alla conferenza stampa, io e il mio team siamo stati completamente spiazzati dalla nuova direzione che questo evento aveva preso e abbiamo dovuto fermare la cosa immediatamente. Voglio sinceramente scusarmi con i miei fan per le informazioni molto fuorvianti che sono state annunciate durante questa conferenza stampa e posso assicurarvi che anch’io sono stato completamente all’oscuro degli accordi che sono stati fatti senza il mio consenso o approvazione. Per il bene dei numerosi fan e partecipanti che sono venuti da tutte le parti del mondo per partecipare a questa passata conferenza stampa, ero titubante nel creare un enorme turbamento combattendo quello che veniva detto e per questo sono davvero dispiaciuto. Sono un pugile che si è ritirato, che guadagna un incredibile quantità di soldi, a livello globale, per apparizioni, discorsi e piccole esibizioni occasionali”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery