Fair play finanziario, in arrivo per il Milan multe e limitazioni al mercato: i dettagli

Scaroni, Leonardo e Maldini Spada/LaPresse

Milan pronto a discutere con l’Uefa, in arrivo multe e limitazioni al mercato che però non spaventano la società rossonera ed i tifosi

La dirigenza del ‘nuovo’ Milan sa bene che nelle prossime settimane arriverà una multa dall’Uefa per la calda questione Fair play finanziario. Una situazione nota, che non spaventa affatto i vertici del club e non deve spaventare neanche i tifosi rossoneri per i modi ed il peso delle sanzioni che sono in arrivo. Si parla infatti di una multa da oltre 20 milioni di euro, dei quali alcuni sono da pagare immediatamente, altri invece assoggettati ad alcuni risultati sportivi ed economici. Oltre ai danni pecuniari arriveranno anche limitazioni al mercato di gennaio. Qualora il Milan dovesse andare avanti in Europa League potrebbe non avere la possibilità di aggiungere calciatori alla lista Uefa, vedi Paquetà ad esempio. Un male relativo insomma, il tutto prima della prossima calda estate nella quale il Milan dovrà ridiscutere il nuovo Settlement Agreement, importantissimo in quell’occasione presentarsi con la qualificazione alla Champions League in tasca. Insomma, sanzioni sì, ma il Milan non si aspetta nulla di troppo pesante che possa condizionare la crescita della nuova proprietà.

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery