F1 – Test Abu Dhabi 2019, Leclerc pronto a mettersi al volante della Ferrari: che beffa invece per Ricciardo e Sainz!

Photo4 / LaPresse

In occasione dei test di Abu Dhabi, in programma dopo l’ultimo Gran Premio della stagione, molti piloti debutteranno sulle proprie nuove monoposto

La stagione 2018 volge al termine, mancano due Gran Premi alla fine di questo avvincente Mondiale, caratterizzato dal duello Hamilton-Vettel vinto poi dal britannico.

daniel ricciardo

photo4/Lapresse

Ad Abu Dhabi calerà il sipario, per rialzarsi poi il mercoledì successivo sulla stessa pista per i primi test in vista del 2019. Si tratterà di una sessione utile per la delibera delle gomme Pirelli 2019, un modo per permettere a tutti i piloti di prendere confidenza con gli pneumatici che verranno utilizzati nella prossima stagione. Sono tante le novità che si vedranno sul tracciato asiatico, a partire dai nuovi abbinamenti squadra/pilota a cui ci abitueremo nel corso del Mondiale 2019. La Ferrari avrà a disposizione Charles Leclerc, che lascerà a sua volta la Sauber-Alfa Romeo a Raikkonen, pronto a dividersi il lavoro con Antonio Giovinazzi. Kvyat tornerà al volante della Toro Rosso, mentre ci sarà l’esordio di Lance Stroll sulla Force India. Pierre Gasly avrà l’opportunità di prendere confidenza con la Red Bull, cosa che invece non potranno fare Ricciardo e Sainz con Renault e McLaren. Helmut Marko infatti non sembra intenzionato a concedere questa possibilità ai due piloti ancora sotto contratto con il team di Milton Keynes fino al 31 dicembre, segnale di come i rapporti tra l’austriaco e i due drivers sia ormai completamente ossidato.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery