F1, Sainz mette in guardia Mick Schumacher: “il cognome può aiutarlo, ma non entrerà mai nel circus se…”

Mick Schumacher AFP/LaPresse

Il pilota spagnolo si è soffermato sulla situazione di Mick Schumacher, esprimendo il proprio punto di vista sul futuro del giovane tedesco

Il futuro in Formula 1 per Mick Schumacher pare ormai scritto, dopo la vittoria del titolo europeo di Formula 3. Un traguardo che in molti profetizzano per il giovane tedesco, messo però in guardia da chi l’etichetta di figlio d’arte la conosce benissimo.

Sainz

Photo4/LaPresse

Carlos Sainz Jr. infatti ha provato a dare il proprio consiglio all’erede del Kaiser, sottolineando come il cognome non basti per arrivare ai vertici dell’automobilismo mondiale. Contano anche vittorie e risultati, unico vero metro di giudizio per gli addetti ai lavori: “all’inizio la pressione è enorme, basti pensare che tutti i genitori avrebbero detto ai loro figli nel karting che battere Mick Schumacher sarebbe stato qualcosa di grandioso. Il nome Schumacher può aprire le porte, ma se nei prossimi anni non vincerà e i risultati scarseggeranno, non entrerà mai in Formula 1. 

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery