Kubica torna a gareggiare in F1, l’emozione del polacco dopo l’annuncio ufficiale: “è stato un viaggio impegnativo”

robert kubica photo4/Lapresse

Robert Kubica emozionato e felicissimo per la sua nuova avventura: le parole del polacco dopo l’annuncio ufficiale della Williams del suo ingaggio per la stagione 2019 di F1

Come previsto, è arrivata oggi l’ufficialità dell’ingaggio di Robert Kubica in Williams come pilota ufficiale per la stagione 2019 di F1. Il pilota polacco torna a gareggiare dalla prossima stagione, affiancando Russell ed i più grandi campioni sulla griglia di partenza.

robert kubica

photo4/Lapresse

Un grande traguardo e una forte emozione per Kubica: “prima di tutto vorrei ringraziare tutti quelli che mi hanno aiutato durante quello che è stato un difficile periodo della mia vita negli ultimi anni. E’ stato un viaggio impegnativo quello affrontato per tornare sulla griglia di F1, ma quello che sembrava quasi impossibile sta iniziando a sembrare possibile, poichè sono felice di poter dire che sarò sulla griglia di F1 nel 2019“, queste le prime parole del polacco dopo l’annuncio ufficiale.

Sicuramente ho dovuto affrontare una lunga strada per raggiungere questo punto, ma come questa sfida arriva ad una fine con questo annuncio, una nuova sfida inizia lavorando con la Williams in pista. Non sarà facile ma con duro lavoro e didizione, sia io che George lavoreremo insieme per provare ad aiutare il team ad essere in splendida forme per andare più in alto sulla griglia. Quest’anno è stato difficile, ma ho imparato molto e mi piacerebbe ringraziare Sir Frank e Claire per questa opportunità. Essere di nuovo sulla griglia di F1 la prossima stagione sarà uno dei più grandi successi della mia vita, e sono sicuro che con duro lavoro ed impegno saremo capaci di aiutare e motivare il team per raggiungere buone cose insieme. Grazie ancora a tutto quelli che mi hanno supportato e che hanno creduto in me. Sarò finalmente in griglia al volante di una macchina di F1 e non vedo l’ora di tornare a gareggiare”, ha concluso Kubica.

Kubica

photo4/Lapresse

La fine di un percorso, di quello che mi è successo, tante sfide al di là di quella da pilota, è una partenza di una nuova sfida, una sfida molto entusiasmante ma anche molto dura, molto difficile, che è quella di essere pilota di F1, di schierarmi con la macchina in griglia e di riuscire a lavorare col team nel miglior modo in modo da farla uscire anche da un periodo difficile. E’ sicuramente un traguardo orgoglioso ma io sono una persona che vede le cose in modo freddo e che guarda avanti, avanti vedo una nuova sfida e vedo Robert come pilota, per me è stato un percorso difficile, sicuramente posso andarne fiero, ci sono stati momenti molto difficili, di rabbia, di paure e di dubbi, ma soo orgoglioso di non aver mai mollato” ha aggiunto Kubica poi ai microfoni di Sky da Abu Dhabi.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery