F1, Wolff in ansia per Bottas: “ha sofferto mentalmente nella seconda parte di stagione, bisogna che si rialzi”

toto wolff bottas LaPresse/Photo4

Il team principal della Mercedes si è soffermato su Valtteri Bottas, sottolineando come sia importante che superi il momento di difficoltà vissuto nella seconda parte della stagione appena conclusa

Surclassato da Lewis Hamilton, addirittura costretto a rinunciare ad una vittoria certa pur di permettere al proprio compagno di tenere a distanza Sebastian Vettel.

photo4/Lapresse

Valtteri Bottas è stato senza dubbio la nota dolente della stagione trionfale della Mercedes, caratterizzata dalla vittoria di entrambi i titoli mondiali. Il pilota finlandese si è accartocciato su se stesso, senza avere la benché minima reazione davanti allo strapotere di Hamilton. Interrogato sulla questione, Toto Wolff ha espresso il proprio parere: “Valtteri è stato bravo fino al Gp di Sochi, credo che quando poi vedi che non hai più la possibilità di lottare per il campionato, mentalmente ne soffri. Spero che non sia quello che sta succedendo, mi ha assicurato che è il contrario visto che è un vero guerriero finlandese, ma ora dobbiamo rimetterlo in piedi e in buona forma”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery