F1, Horner tiene i piedi per terra: “difficile aspettarsi che Gasly possa lottare subito con Verstappen”

LaPresse/Photo4

Il team principal della Red Bull ha parlato dell’arrivo di Gasly, senza caricarlo di troppe aspettative

Il prossimo anno cambierà la line-up della Red Bull, al posto di Daniel Ricciardo infatti arriverà Pierre Gasly, promosso dalla Toro Rosso.

Photo4 / LaPresse

Un pilota che piace eccome a Chris Horner, deciso a puntare sul francese come spalla di Max Verstappen:credo che sarà una bella sfida per Pierre, ma è pronto per questo” le parole del team principal della Red Bull a Motorsport.com. “Ha affrontato lo stesso programma di Max ed adesso correrà con noi perché crediamo che sia uno dei migliori talenti in circolazione ed ha meritato questa opportunità. Ci aspettiamo grandi cose da lui il prossimo anno. Credo che non sarebbe corretto aspettarsi sin dall’inizio che Gasly possa trovarsi subito al livello di Max. Avrà bisogno di tempo per adattarsi al team. Credo che Max abbia raggiunto un livello molto alto ed è uno dei più grandi talenti della Formula 1 al momento. Avete visto come Daniel abbia sofferto nel confronto in qualifica con Verstappen quest’anno, ma il loro passo gara è sempre stato simile. Il prossimo anno dobbiamo dare del tempo a Pierre, ma credo che abbia grandi potenzialità. E’ da appena un anno in Formula 1, ma ha già mostrato gradi cose. Se guardate soprattutto alle sue gare in Bahrain, a Montecarlo ed in Ungheria vi renderete conto di quante corse di grande livello abbia disputato“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery