F1 – Hamilton in Brasile tra errori e problemi da risolvere: “alcune cose sono ancora misteriose”

Photo4/LaPresse

Hamilton tra errori e misteri da risolvere in casa Mercedes: le parole del britannico alla vigilia del Gp del Brasile dopo la conquista del quinto titolo mondiale

La F1 è approdata in Brasile per il penultimo appuntamento della stagione 2018: i piloti sono stati protagonisti oggi ad Interlagos per l’incontro con la stampa, durante il quale hanno raccontato le sensazioni con le quali arrivano al nuovo round.

Photo4/LaPresse

Reduce dal quarto posto in Messico, che gli  ha regalato matematicamente la vittoria del suo quinto titolo Mondiale, Hamilton ha parlato in conferenza stampa delle problematiche avute negli ultimi Gp: “alcune cose sono ancora misteriose ma gran parte credo che le abbiamo capite, arriviamo in un altro circuito piuttosto duro sulle gomme ma non siamo andati malissimo qui, questa è una macchina non tanto semplice da settare di pista in pista, ma speriamo questo weekend di poter fare un lavoro per ostacolare sia la Ferrari che la Red Bull che nell’ultima gara è stata impressionante e credo che saranno veloci così come anche la ferrari, quindi credo che ci vorrà un punto in più per ottenere un buon risultato“.

lewis hamilton

Photo4/LaPresse

Ci sono stati degli errori ma non particolarmente evidenti, non si può mai fare un’annata senza errori, naturalmente è una questione di frequenza, se riesci a scaglionarli in una frequenza più ampia e ad essere efficace evitando gli errori più costosi allora riesci ad evitarti fastidiosi contrattempi“, ha concluso il britannico della Mercedes.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery