F1, troppe rapine in Brasile: i team preoccupati per il mancato rinforzo delle misure di sicurezza

LaPresse/Photo4

Dopo quanto accaduto l’anno scorso, le squadre avevano chiesto un rafforzamento delle misure di sicurezza che ancora non è avvenuto

E’ tutto pronto per il penultimo appuntamento del Mondiale di Formula 1, le scuderie sono già al lavoro nel paddock per preparare il Gp del Brasile, gara importante che potrebbe assegnare alla Mercedes il titolo Costruttori.

Photo4 / LaPresse

Sono 55 i punti di vantaggio sulla Ferrari con 86 ancora a disposizione, un margine che lascia tranquillo il team di Brackley, che dovrebbe commettere numerosi autogol per vedersi scappare la vittoria. Intanto però, a tenere banco ad Interlagos è la questione sicurezza, viste le numerose rapine subite dalle scuderie nella scorsa stagione, situazione che aveva spinto quest’ultime a chiedere un rinforzo delle misure di sicurezza. Un intervento che al momento non è stato ancora messo in atto, dal momento che non si vede ancora il promesso dispiegamento di polizia, con le squadre già al lavoro nel paddock.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery