F1 – Alonso svela il suo futuro: assalto alla ‘Triple Crown’, lo spagnolo correrà la 500 Miglia di Indianapolis

fernando alonso Photo4/LaPresse

Fernando Alonso ha svelato un’importante decisione in merito al suo futuro: lo spagnolo correrà la 103ª edizione della 500 miglia di Indianapolis

Dopo aver vinto il GP di Monaco (2006 e 2007) ed aver trionfato nella 24 Ore di Le Mans (2018), Fernando Alonso vuole portarsi a casa la 500 Miglia di Indianapolis per completare la mitica ‘Triple Crown’ del motorsport. Dopo aver annunciato la decisione di non voler prendere parte al Mondiale di F1 del 2019, lo spagnolo e la McLaren hanno deciso di tentare l’assalto all’edizione n°103 della 500 Miglia di Indianapolis. La scuderia McLaren gareggerà con il nome di ‘McLaren Racing’.

Fernando Alonso ha commentato così la decisione presa: “ho chiarito già da tempo il mio desiderio di realizzare la Triple Crown e ho avuto un’esperienza incredibile a Indianapolis nel 2017. Sapevo che se c’era l’opportunità dovevo tornare e sono particolarmente felice di farlo ancora con la McLaren: sono contento che abbiano deciso di andare avanti. È una gara difficile, sarà una grande sfida, ma siamo piloti ed è per questo che corriamo“.

Il Ceo della McLaren, Zak Brown, ha commentato così la vicenda: “ci godiamo il ritorno a Indy, dove la McLaren ha un lungo e ricco rapporto con la 500 di Indianapolis ed è un affare ancora aperto per noi e Fernando. È una grande sfida, abbiamo il massimo rispetto per la gara e per i nostri concorrenti, quindi non ci facciamo illusioni, ma la McLaren e Alonso saranno in prima fila“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery