F1, De la Rosa si scaglia contro la Ferrari: “Vettel? Vi dico dove ha sbagliato il team di Maranello”

vettel Photo4/LaPresse

L’ex pilota spagnolo si è soffermato su cosa non ha funzionato in casa Ferrari nel corso di questa stagione, individuando come problema il rapporto tra il team e Vettel

Mondiale piloti già andato, la Ferrari ha due Gran Premi per provare a sfilare quello Costruttori dalle mani della Mercedes. Una stagione finita completamente all’opposto rispetto a quanto preventivato ad inizio stagione, con la crescita esponenziale della monoposto del Cavallino bloccatasi nella seconda parte dell’anno.

Vettel

photo4/Lapresse

Il problema principale secondo Pedro De la Rosa è stato il comportamento tenuto dalla Ferrari con Vettel, poco protetto dal team secondo lo spagnolo: “per la prima volta nel corso dell’era ibrida, la Ferrari ha avuto una vettura a livello della Mercedes – le parole di De La Rosa a El Confidential – ma gli errori di Vettel, uniti al fatto che la Ferrari non lo ha protetto, hanno portato alla sconfitta nel Mondiale. Nella vita di un pilota, quando commetti un errore, ma in particolare quando sei alla Ferrari, il team deve proteggerti. In caso contrario, è molto difficile per chi siede nell’abitacolo gestire la pressione generata dal proprio errore. Ricordo il suo incidente in Germania, per via di un errore piuttosto evidente fu un duro colpo per Vettel. Però, in quel caso, non ho visto una decisa difesa nei suoi confronti da parte della squadra. Mi aspettavo un maggior sostegno pubblico da parte del team, forse lo hanno fatto internamente, ma ciò sarebbe dovuto succedere davanti agli occhi di tutti per alleviare la pressione. In particolare della stampa italiana, in momenti come quelli è più difficile vincere con la Ferrari, perché quando si fanno degli errori non è semplice rimanere concentrati”.

LEGGI ANCHE:

HAMILTON PUNGE ALONSO: “NEL 2014 HA SBAGLIATO TUTTO”

VETTEL A CUORE APERTO: “ECCO COSA SOGNO”

Valuta questo articolo

4.0/5 da 2 voti.
Please wait...


FotoGallery