F1, cambiano i vertici della Renault Sport: Thierry Koskas nominato nuovo presidente

LaPresse/Photo4

Dal primo gennaio 2019, Thierry Koskas prenderà il posto di Jerome Stoll chiudendo un capitolo lungo ben 38 anni

Il 2019 sarà un anno importante per la Renault Sport F1, il primo senza Jerome Stoll a capo dell’azienda. Il manager 65enne infatti lascerà il proprio incarico di presidente a Thierry Koskas, che si insedierà a partire dal 1 gennaio 2019. Si chiude dunque un capitolo lungo ben 38 anni, iniziato nel 1980 e pronto a concludersi dopo vari cambiamenti societari e sportivi.

L’obiettivo del nuovo numero uno sarà quello di far proseguire la crescita della scuderia di Enstone, seguendo il progetto tracciato negli scorsi mesi e che prevede il raggiungimento di almeno una vittoria nel 2019 e la candidatura al titolo mondiale nel 2020. La struttura sportiva è già adesso di primo piano grazie al lavoro di Cyril Abiteboul, capace di ingaggiare Marcin Budkowski dalla FIA e creare una line-up di tutto rispetto per la prossima stagione, visto l’arrivo di Daniel Ricciardo e la conferma di Nico Hulkenberg.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery