Europei 2020, è il momento dei sorteggi: ecco i possibili ostacoli per l’Italia

Mancini AFP PHOTO / Carlo BRESSAN

Europei 2020 alle porte, adesso ci vorrà un po’ di fortuna ai sorteggi per non incappare in incroci troppo duri per la Nazionale di Mancini

Dopo aver giocato la Nations League, test andato molto bene, adesso le Nazionali si proiettano senza mezzi termini agli Europei 2020. Il 2 dicembre sarà infatti la data nella quale verranno sorteggiati i gironi di qualificazione per l’Europeo, sorteggio al quale ovviamente prenderà parte anche l’Italia di Mancini. 55 squadre divise in 10 gruppi, ovviamente alcuni saranno da 6 squadre, altri da 5. La prima e la seconda classificata di suddetti gruppi approderà ad Euro 2020. L’Italia, dopo aver conquistato la permanenza in Serie A nella Nations League, verrà inserita nella prima fascia del sorteggio, ma le insidie non mancheranno ugualmente. Nonostante la prima fascia infatti, ci sarà da stare attenti ad alcune mine vaganti, dato che in seconda e terza fascia vi sono squadre temibili. Svezia, Russia e sopratutto Germania ad esempio saranno in 2ª fascia, mentre Turchia e la Serbia di Milinkovic-Savic e Kolarov saranno in 3ª fascia. Dunque occhio al sorteggio del 2 dicembre, avere un girone agevole potrebbe essere utile per una qualificazione tranquilla agli Europei, visto e considerato che le prime 2 classificate del girone andranno a braccetto alla prossima fase.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery