Europa League, Lazio ai sedicesimi con due giornate d’anticipo: ko un Marsiglia in crisi nera

  • Alfredo Falcone - LaPresse
ALFREDO FALCONE

    Alfredo Falcone - LaPresse ALFREDO FALCONE

  • Alfredo Falcone - LaPresse
ALFREDO FALCONE

    Alfredo Falcone - LaPresse ALFREDO FALCONE

  • Alfredo Falcone - LaPresse
ALFREDO FALCONE

    Alfredo Falcone - LaPresse ALFREDO FALCONE

  • Alfredo Falcone - LaPresse
ALFREDO FALCONE

    Alfredo Falcone - LaPresse ALFREDO FALCONE

/

Europa League, Lazio matematicamente ai sedicesimi di finale dopo la vittoria odierna contro il Marsiglia che è stato eliminato dal torneo

La Lazio vince per 2-1 contro il Marsiglia e vola ai sedicesimi di finale di Europa League con due giornate d’anticipo. Una buonissima prova da parte della squadra di mister Inzaghi, contro un Marsiglia che non riesce a risollevarsi in questa pessima stagione sotto la guida di Garcia, ex giallorosso. All’Olimpico il migliore in campo è stato Immobile, autore di due assistenze, ma oggi il tecnico laziale non può non fare un plauso a Correa, il quale è andato in rete e sta conquistandosi sempre più spazio nelle rotazioni della squadra capitolina, candidandosi ora ad un posto da titolare anche in campionato. Di Parolo e Thauvin gli altri due gol della gara. La Lazio adesso dovrà duellare con l’Eintracht per il primato in classifica, con i tedeschi che hanno al momento 3 punti in più della squadra di Inzaghi.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery