David Pizarro lascia il calcio: tanta Italia nella carriera del ‘Pek’

David Pizarro ha deciso di ritirarsi ed appendere gli scarpini al chiodo, l’ex Roma, Udinese ed Inter ha vissuto una fetta della sua carriera in Serie A

David Pizarro ha deciso di smettere e ritirarsi dal calcio giocato. Il centrocampista chiude così la sua carriera a 39 anni, dopo 17 anni tra Cile ed Europa. “E’ arrivato il momento. Arriva per tutti, anche per me. Per una questione personale, sono io che lascio il calcio e non il calcio che lascia me”, ha detto il ‘Pek’ in un’intervista a ‘La Tercera’. Il centrocampista giocherà con la maglia della sua Universidad de Chile l’ultima partita, domenica in casa contro il Curico Unido. Una decisione maturata e che non porta rimpianti. “Nessun rimpianto, ma è comunque una cosa difficile. Ho parlato con i compagni, per l’affetto che mi hanno sempre mostrato, mi ha sorpreso. E’ qualcosa che ti lascia da pensare per tutto l’ambiente che si è formato, ma è una decisione elaborata da tempo“. Faro della Roma di Spalletti, nella capitale ha mostrato il suo miglior calcio dopo essere arrivato in Italia all’Udinese. “I miei anni migliori? Quelli con la Roma, per quello che hanno significato. La Champions League, lo lotta per lo scudetto contro una squadra così forte come l’Inter di Mourinho. Ma fisicamente e sul campo eravamo fortissimi. Anche all’Udinese, abbiamo portato la squadra in Champions dopo 90 anni. E questo la gente te lo riconosce. Così come so che qui all’Universidad mi saranno riconoscenti. Faccio parte della loro storia, sono sulla 18esima stella. Sarò eternamente grato per quanto ho vissuto. Il club che mi ha segnato di più? Ad oggi, la mia seconda pelle è la Roma. Il tecnico che mi ha influenzato di più in carriera? Luciano Spalletti, che ora sta facendo molto bene all’Inter”, ha aggiunto Pizarro che ha parlato anche del ritiro di Francesco Totti. “Mi ha chiamato quando pensava al ritiro, perché provava sentimenti contrastanti. Quando si è ritirato lui non avrebbe voluto farlo. Quindi la situazione era: ‘Io voglio ritirarmi’, ma questo si contrapponeva a quello che lui stava facendo in quel momento. Lui voleva continuare e io volevo smettere. Sono cose di cui si parla tra compagni, poi alla fine prendi la decisione“, ha aggiunto Pizarro. (Spr/AdnKronos)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery