Copa Libertadores, River-Boca: Medellìn si offre per ospitare la gara

AFP/LaPresse

Copa Libertadores, continua la ricerca della Conmebol della location giusta per disputare la finale di ritorno River-Boca

Il sindaco di Medellín, Federico Gutiérrez, ha offerto la possibilità che la sua città sia la sede della gara di ritorno della finale della Copa Libertadores tra River Plate e Boca Juniors. “Offriamo Medellín come scenario del calcio in pace”, ha scritto su Twitter il sindaco della città colombiana. La Confederazione calcistica sudamericana (Conmebol) ha annunciato oggi che la partita, posticipata sabato a causa di incidenti a Buenos Aires per i tifosi del River, si giocherà l’8 o il 9 dicembre fuori dall’Argentina per motivi di sicurezza. I tifosi del River hanno attaccato l’autobus del Boca all’arrivo allo stadio Monumental con pietre e bottiglie e alcuni giocatori della squadra ospite sono rimasti feriti. Boca e River Plate hanno pareggiato 2-2 nella gara di andata, giocata all’inizio di novembre alla Bombonera. Il Conmebol dovrà decidere nei prossimi giorni il luogo, la data e il programma dell’incontro di ritorno. (Spr/AdnKronos)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery