La Copa Libertadores cambia… continente: il Santiago Bernabeu di Madrid scelto per la finale di ritorno fra River e Boca

La CONMEBOL spiazza tutti: Madrid scelta come sede della finale di ritorno della Copa Libertadore. Il Superclasico fra River Plate e Boca Juniors cambia continente

Niente più Sud America, ma Europa. La finale di Copa Libertadores cambia addirittura continente! La scelta della CONMEBOL è apparsa fin troppo chiara: vista l’impossibilità di giocare in Argentina per questioni di ordine pubblico, dopo i recenti scontri che hanno tristemente preceduto la partita nello scorso weekend, la federazione ha optato per cambiare non solo nazione, ma anche continente. La finale di Copa Libertadores tra River Plate e Boca Juniors si giocherà il prossimo 9 dicembre a Madrid nel mitico Santiago Bernabeu, aperto ad entrambe le tifoserie. Le motivazioni di tale scelta le ha spiegate il Presidente della CONMEBOL Dominguez: “abbiamo dovuto trovare un campo neutrale e crediamo che Madrid faccia al caso nostro, la Spagna è il paese con la più grande comunità Argentina nel mondo e Madrid è la decima città più sicura. Il calcio non si fermerà a causa di pochi. Si giocherà al Bernabeu domenica 9 dicembre alle 16:30″.

Madrid ha dunque battuto la concorrenza di città come Genova, Medellin, Miami e Doha. Del resto, la storia calcistica della capitale spagnola non ha nulla a che vedere con le altre candidate appena citate. La finale di Copa Libertadores 2018 sarà la prima assegnata al di fuori del Sud America… ammesso che dall’Argentina arrivino solo le due squadre e non anche l’ondata di violenza.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery