Ciclocross, Colledani e Teocchi debuttano al ”Triveneto” con la nuova Zolder Pro

Michele Mondini - www.michelemondini.com

I due atleti del Team Bianchi Countervail prenderanno parte alle prove del Trofeo in programma a Silandro (1 dicembre) e Bolzano (2 dicembre)

Nadir Colledani e Chiara Teocchi (Team Bianchi Countervail) sono pronti a fare il loro debutto nella stagione 2018-2019 di ciclocross. Equipaggiati con la nuova Zolder Pro disc, i due azzurri saranno al via della quinta prova del Trofeo Triveneto a Silandro (Bolzano) sabato 1 dicembre. Ventiquattro ore dopo, domenica 2, entrambi prenderanno parte anche al sesto round a Bolzano.

“La preparazione sta andando molto bene – spiega Nadir Colledani – quest’anno ho prestato un’attenzione ancora maggiore alla stagione invernale. Punto a fare ritmo in vista delle gare internazionali di Faè di Oderzo, Gorizia e Vittorio Veneto. Obiettivi? Arrivare pronto alla stagione della mountain bike, naturalmente, ma anche ottenere un risultato di prestigio al campionato italiano: il percorso mi piace e ci arriverò dopo aver disputato otto gare”.

La stagione del cross sarà breve – aggiunge Chiara Teocchi – ma molto intensa. A dicembre correrò sei gare che mi serviranno per trovare il giusto ritmo per il campionato italiano di gennaio, il mio obbiettivo più importante di questo inverno”.

La nuova Zolder Pro con freno a disco è caratterizzata da passaggio interno dei cavi, attacco pinza Flat Mount, movimento PressFit 86.5x41mm, tubo sterzo conico e asse passante 12x142mm, forcella full carbon 12x100mm con attacco pinza Flat Mount.

LE BICI DEL TEAM
Il Team Bianchi Countervail è equipaggiato da Bianchi con i seguenti modelli:

Methanol CV, la prima mountain bike al mondo creata con l’innovativo ed esclusivo sistema;

Bianchi CV powered by Countervail, che assicura un “After Shock Control” totale con l’eliminazione delle vibrazioni provenienti dai fondi sconnessi e che passano attraverso le sospensioni dopo l’impatto iniziale;

Methanol 29 FS: caratterizzata dalla geometria Racing, finalizzata a massimizzare la prestazione agonistica, si avvale di un telaio in carbonio monoscocca con sistema di sospensione a 4-bar con giunto Horst Zolder Pro Disc, telaio sviluppato per ottenere la miglior prestazione nel ciclocross, abbinando leggerezza e resistenza.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery