Chelsea, Maurizio Sarri sorpreso dalla sua squadra: “di solito avevo problemi nei primi mesi”

sarri AFP/LaPresse

Chelsea, Maurizio Sarri ha parlato del suo inizio in Premier League condito da ottimi risultati quasi in maniera sorprendente

L’inizio di stagione? Non me lo aspettavo così, perché nelle mie precedenti esperienze ho avuto problemi per i primi due mesi. Penso di essere stato fortunato, i giocatori hanno vinto pur senza un’adeguata organizzazione tattica“. Sette vittorie, tre pareggi e nessuna sconfitta. Il tecnico del Chelsea, Maurizio Sarri, parla così dell’avvio di stagione dei ‘blues’ alla vigilia del match di Premier contro il Crystal Palace. Per l’ex allenatore del Napoli c’è ora il traguardo mai raggiunto prima dalla squadra londinese di 11 gare senza sconfitte in campionato. “Non penso ai record ma solo alla gara che ci attende e ai 3 punti che dobbiamo prendere. Il record sarebbe solo una conseguenza di tutto questo. L’unica cosa che conta è la partita, i giocatori devono capire questo”. E sulla presenza o meno di Hazard nel prossimo match, Sarri conclude. “Ieri Eden ha svolto gran parte dell’allenamento con il resto del gruppo. Forse non sarà pronto per giocare 90′ essendo al primo allenamento dopo due settimane, ma probabilmente sarà in grado di scendere in campo per 40-45 minuti. Parlerò con lui prima di prendere una decisione”. (Int/AdnKronos)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery