Champions League – Totti nella Hall of Fame della Roma: “io romano, romanista e capitano, i tifosi il mio premio” [GALLERY e VIDEO]

  • LaPresse/AS Roma/Fabio Rossi

    LaPresse/AS Roma/Fabio Rossi

  • LaPresse/AS Roma/Fabio Rossi

    LaPresse/AS Roma/Fabio Rossi

  • LaPresse/AS Roma/Fabio Rossi

    LaPresse/AS Roma/Fabio Rossi

  • Alfredo Falcone/LaPresse
ALFREDO FALCONE

    Alfredo Falcone/LaPresse ALFREDO FALCONE

  • LaPresse/AS Roma/Fabio Rossi

    LaPresse/AS Roma/Fabio Rossi

  • LaPresse/AS Roma/Fabio Rossi

    LaPresse/AS Roma/Fabio Rossi

  • LaPresse/AS Roma/Fabio Rossi

    LaPresse/AS Roma/Fabio Rossi

  • LaPresse/AS Roma/Fabio Rossi

    LaPresse/AS Roma/Fabio Rossi

  • Alfredo Falcone/LaPresse
ALFREDO FALCONE

    Alfredo Falcone/LaPresse ALFREDO FALCONE

  • Alfredo Falcone/LaPresse
ALFREDO FALCONE

    Alfredo Falcone/LaPresse ALFREDO FALCONE

  • Alfredo Falcone/LaPresse
ALFREDO FALCONE

    Alfredo Falcone/LaPresse ALFREDO FALCONE

  • Alfredo Falcone/LaPresse
ALFREDO FALCONE

    Alfredo Falcone/LaPresse ALFREDO FALCONE

  • LaPresse/AS Roma/Fabio Rossi

    LaPresse/AS Roma/Fabio Rossi

  • LaPresse/AS Roma/Fabio Rossi

    LaPresse/AS Roma/Fabio Rossi

  • Alfredo Falcone/LaPresse
ALFREDO FALCONE

    Alfredo Falcone/LaPresse ALFREDO FALCONE

/

Prima del big match di Champions League fra Roma e Real Madrid, Francesco Totti è stato introdotto nella Hall of Fame della società giallorossa

Serata di forti emozioni all’Olimpico. Notte di grande calcio a Roma, con il Real Madrid di scena nella Capitale per il 5° turno di Champions League, ma prima dell’inizio del big match, gli applausi di tutto lo stadio se li è presi Francesco Totti. L’indimenticabile capitano della Roma, ad oggi dirigente della società capitolina, è stato introdotto nella Hall of Fame della Roma da altre due leggende romaniste, Bruno Conti e Falcao, insieme ad una delegazione di vecchie glorie del Real Madrid che rispondo al nome di Roberto Carlos, Raul e Butragueno. A Totti è stata consegnata la maglia sartoriale Hall of Fame che celebra l’evento. ‘Er Pupone’ ha commentato con grande emozione questo nuovo step nella storia della Roma: “di nuovo in campo? Non è uguale, sono tappeti diversi. Oggi per me è un giorno troppo importante, perché essendo romano, romanista e capitano, ricevere questa maglia è un privilegio. È difficile da descrivere, davanti a questo pubblico è sempre emozionante. La cosa più bella è rimanere unito al pubblico come è sempre stato. Sono tutti fratelli e sorelle, li amo. Loro sono nella mia Hall of Fame“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery