Champions League – Mourinho show: “3 dita ai tifosi della Juventus? Ecco perchè. E su Pogba in bianconero…”

Mourinho LaPresse/PA

Josè Mourinho ruba la scena nella conferenza stampa della vigilia di Juventus-Manchester United: l’allenatore portoghese parla del suo rapporto con i bianconeri, con i tifosi e del possibile ritorno di Pogba a Torino

Potrà piacere o non piacere, ma Josè Mourinho ha una qualità che tutti gli riconoscono: quella di saper attirare l’attenzione su di sè. L’allenatore del Manchester United, nella conferenza stampa che precede il match contro la Juventus, in programma domani sera a Torino, ha parlato a 360° del suo rapporto con la Juventus, la tifoseria bianconero e il possibile addio di Pogba, dato da diversi rumor vicino al clamoroso ritorno a Torino: “i tifosi della Juventus si sono comportati in maniera poco appropriata e poco gentile, quindi sono arrivato alla conclusione che l’unico motivo era che avevo vinto con i loro rivali ed ecco perchè ho reagito facendo le tre dita. Rapporti con la Juventus e Max Allegri? Ho un buon rapporto sia con la Juventus che con Max Allegri, siamo buoni amici. Ho un ottimo rapporto con tutti quindi non ho cattivi ricordi del periodo che ho passato in Italia. Pogba? Una cosa è quello che dice la stampa, un’altra quello che dice Paul. E poi c’è quello che dico io. La stampa dice che abbiamo un rapporto terribile, Paul qualche settimana fa ha detto che abbiamo una tipica relazione tra giocatore e allenatore. E io penso che abbiamo un buon rapporto. Anzi, un buon rapporto tra allenatore e giocatore”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery