Boxe – Accordo Opi Since 82-Matchroom Boxing Italy-Dazn: il commento di Fabio Turchi

Le parole di Fabio Turchi nella conferenza stampa per presentare la riunione inaugurale dell’accordo tra Opi Since 82, Matchroom Boxing Italy e Dazn

Voglio ottenere una bella vittoria nella mia città, invito tutti a venire al teatro Obihall venerdì sera per godersi questa grande manifestazione di pugilato”. Sono parole del campione internazionale silver dei pesi massimi leggeri WBC Fabio Turchi, pronunciate nel corso della conferenza stampa svoltasi oggi a Firenze, presso Palazzo Vecchio, per presentare la riunione inaugurale dello storico accordo tra l’Opi Since 82 di Salvatore Cherchi, la Matchroom Boxing Italy di Eddie Hearn e DAZN, il servizio internazionale di streaming in diretta e on demand interamente dedicato allo sport.

Fabio affronterà l’inglese Tony Conquest, ex campione del British Commonwealth, ma questo non lo preoccupa: “Rispetto Conquest, ma ho svolto una grande preparazione con il mio tecnico Lenny Bottai. Sono sicuro di vincere.” Tony Conquest è altrettanto convinto di prevalere: “Conosco Fabio e so che è forte, ma io venerdì sera darò spettacolo”.

La sfida tra Fabio Turchi e Tony Conquest è solo una parte di un programma molto ricco che offrirà al pubblico fiorentino altri due combattimenti tra pugili italiani ed inglesi: Andrea Scarpa affronterà Joe Hughes per il vacante titolo europeo dei pesi superleggeri, mentre Devis Boschiero contenderà il vacante titolo internazionale silver dei superpiuma WBC a Martin Ward. Sia Boschiero che Ward sono ex campioni d’Europa. Saliranno sul ring anche l’idolo del pubblico aretino Orlando Fiordigiglio, Carmine Tommasone, Mirko Natalizi e John Docherty.

Andrea Scarpa ha mostrato grande rispetto per Joe Hughes: “So che sarà una battaglia dura fino all’ultimo perché conosco i pugili inglesi e la loro natura di combattenti. Ho sensazioni positive, voglio vincere per diventare campione d’Europa e rimanere nella storia di questo sport. Ho un legame con Firenze e con il calcio storico fiorentino, i Verdi di San Giovanni sono la mia famiglia”. Pronta la risposta di Joe Hughes: “Sono contento di combattere a Firenze. Ho legami con l’Italia, mio cognato è italiano. Sento che non ho ancora espresso tutto il mio potenziale. Sarà un bel match.”

Una riunione di questo calibro è stata resa possibile dalla collaborazione tra Salvatore Cherchi ed Eddie Hearn, un accordo che prevede 8 eventi all’anno e che soddisfa entrambi: “Siamo molto orgogliosi di aver creato un contesto importante in Italia – commenta Salvatore Cherchi – e per questo voglio ringraziare Eddie Hearn, DAZN Italia ed i miei figli Christian ed Alessandro”. Sulla stessa lunghezza d’onda Eddie Hearn: “Questo per noi è solo l’inizio di un percorso che speriamo proficuo. Iniziamo con un grande evento e contiamo che i tifosi vengano in massa. L’Italia è un mercato con un grande potenziale. Vogliamo lavorare per svilupparlo. Siamo in perfetta sintonia con la Opi Since 82 e con DAZN. Nel prossimo futuro vedrete tanti altri eventi di alto livello.”

Alla conferenza stampa era presente l’assessore allo Sport del comune di Firenze Andrea Vannucci: “E’ un grande onore ospitare una manifestazione di questa importanza. La nostra città ha una grande tradizione pugilistica, merito delle associazioni e delle palestre che lavorano sul territorio.”

La riunione sarà trasmessa in diretta da DAZN. L’evento sarà presentato da Marco Russo, affiancato dall’ex campione d’Europa dei pesi medi Emanuele Blandamura, mentre gli incontri saranno commentati da Niccolò Pavesi e dall’ex campione europeo e mondiale dei pesi welter Alessandro Duran. Tra una sfida e l’altra spazio alle interviste da bordo ring di Chiara Soldi.

Il teatro Obihall si trova in Via Fabrizio De Andrè angolo Lungarno Aldo Moro ed ha una capienza di 1.500 posti: 1.220 nel parterre e 280 in galleria. I biglietti costano 50 euro (bordo ring), 40 euro (parterre) e 30 euro (galleria) + i diritti di prevendita. Sono in vendita su Ticketone.it e Boxofficetoscana.it. Info: 338-7769949.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery