Biathlon, la squadra azzurra di Coppa del Mondo al lavoro fino al 22 novembre in Norvegia

olimpiadi invernali 2018 biathlon Gian Mattia D'Alberto / LaPresse

Collegiale di due settimane in Norvegia, la nazionale di biathlon si prepara per l’inizio della Coppa del mondo

Due settimane nella località norvegese di Sjusjoen a partire da giovedì 8 novembre per il gruppo élite del biathlon azzurro e per i loro compagni della squadra A convocati dal direttore tecnico Fabrizio Curtaz. Dominik Windisch, Lukas Hofer, Lisa Vittozzi e Dorothea Wierer si alleneranno sotto la guida degli allenatori Andreas Zingerle e Andrea Zattoni, mentre i tecnici Klaus Hoellrigl e Nicola Pozzi si occuperanno di Nicole Gontier, Alexia Runggaldier, Federica Sanfilippo, Thierry Chenal, Giuseppe Montello, Thomas Bormolini e Saverio Zini.

Gli undici atleti della nazionale resteranno in Norvegia fino a giovedì 22: un periodo intenso volto a preparare al meglio la prossima Coppa del mondo che comincerà il 2 dicembre a Pokljuka, in Slovenia, con una staffetta single mixed e una staffetta mista, la gara che a PyeongChang ha regalato agli azzurri un bronzo olimpico. Nella stessa località, fino al 9 dicembre, si terranno poi le altre prove, la gara individuale, quella sprint e infine l’inseguimento, sia maschile che femminile.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery