Autostrade: il presidente della commissione Trasporti propone di alzare i limiti a 150 km/h

Per il leghista Morelli il vero problema relativo alla sicurezza stradale non sono i limiti di velocità ma la distrazione al volante

Il leghista Alessandro Morelli, l presidente della commissione Trasporti della Camera, ha dichiarato di voler presentare una proposta relativa all’innalzamento dei limiti di velocità in autostrada da 130 a 150 km/h.

Secondo il politico leghista, la sicurezza sui tratti autostradali non è minacciata da eventuali limiti di velocità più elevati, considerando la presenza di automobili sempre più sicure e di infrastrutture meno pericolose.

Morelli ha inoltre aggiunto che secondo lui il vero problema è la distrazione al volante, causata principalmente dall’uso dello smartphone. Per questo motivo verranno presi seri provvedimenti per dissuadere gli automobilisti da questa pessima e pericolosissima abitudine.

 

 

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery