ATP Finals – Federer vola basso: “centesimo trofeo? Contro questo Djokovic sarà dura”

AFP/LaPresse

Roger Federer ammette di giocare ‘partita per partita’ senza pensare al centesimo trofeo in carriera, del resto contro ‘questo Novak Djokovic’ anche lo stesso svizzero sa che sarà dura

Dopo la vittoria su Kevin Anderson, Roger Federer ha concluso al primo posto il Gruppo B. Un risultato quasi impensabile dopo il ko iniziale contro Nishikori. Adesso lo svizzero però sembra aver alzato leggermente il livello, quanto basta per superare i Thiem e gli Anderson, ma forse non ancora abbastanza per Novak Djokovic. Federer lo sa bene e a chi gli chiede del centesimo trofeo in conferenza stampa, risponde: “non mi aspettavo che la settimana prendesse questa piega. Settantadue ore fa, non sembrava proprio possibile. Non so chi sarà il mio prossimo avversario. Potrebbe essere Djokovic, ma ho molti dubbi a riguardo. Centesimo trofeo? Non voglio che la cosa mi spinga a fare le cose con più fretta e che mi dia delle pressioni extra. Con questo Djokovic, non sarà mai facile“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery