Annabel Croft e quel retroscena su Djokovic: “fuori dal campo si comporta male! Ho assistito a…”

AFP/LaPresse

Annabel Croft ha espresso dei giudizi poco lusinghieri su Novak Djokovic: l’ex tennista ha rivelato che il comportamento del serbo, fuori dal campo, non è come appare davanti alle telecamere

Nonostante Novak Djokovic appaia sempre sereno e sorridente in pubblico, a volte anche il campione serbo perde la calma. Durante il torneo di Parigi Bercy ad esempio, il campione serbo si è preso qualche fischio da parte del pubblico per aver gettato via la sua racchetta in un momento di rabbia. Episodio frutto di un comportamento che, fuori dal campo di gioco, non sarebbe poi così raro, stando a quanto riportato da Annabel Croft. La ex tennista (attualmente commentratrice tv), ai microfoni di Sky Sport, ha infatti spiegato: “ho visto un paio di volte Novak comportarsi in questo modo ed è sempre deludente. E’ anche piuttosto rivelatore di cosa succede dietro le quinte. Posso solo immaginare alcuni dei capricci e il modo con cui parla ad alcuni membri del suo team. E’ stato anche onesto in un’intervista a Shanghai, in cui ha detto che a volte potrebbe sembrare calmo dall’esterno ma sotto sotto sta bollendo tutta la rabbia. Lo abbiamo visto agli US Open. In molte partite contro Andy Murray si è scagliato contro il suo box. Non mi è piaciuto vedere il modo in cui ha urlato contro di loro perché qualunque cosa stesse chiedendo, non penso fosse quello il modo di chiederlo”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery