Alfa Romeo Giulia, la berlina italiana vince due prestigiosi riconoscimenti agli sport auto AWARD 2018 [FOTO]

/

I due modelli di Alfa Romeo Giulia si sono distinti anche nella classifica generale delle rispettive categorie, sbaragliando le rivali tedesche

Una volta all’anno, il noto magazine tedesco di automobilismo “sport auto” chiede ai propri lettori, da sempre particolarmente attenti alle prestazioni, quali siano i loro modelli preferiti. L’esito degli “sport auto AWARD”, che tengono primariamente conto delle caratteristiche dinamiche dei partecipanti, è considerata la cartina di tornasole per il settore di veicoli sportivi. Per la seconda volta consecutiva Alfa Romeo Giulia ha ottenuto risultati eccellenti. Già nel 2017 Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio, modello di punta della gamma con motore a benzina 2.9 V6 turbo da 375 kW (510 CV), ha vinto tra i veicoli di importazione nella categoria “Berline/Station Wagon di serie fino a 100.000 euro”. Alfa Romeo Giulia Veloce turbo 2.0, motorizzata con un benzina da 206 kW (280 CV), è stata eletta miglior veicolo di importazione nella categoria “Berline/Station Wagon di serie fino a 50.000 euro”.

I due modelli di Alfa Romeo Giulia si sono distinti anche nella classifica generale delle rispettive categorie, affrontando le rivali tedesche. Ancora una volta i lettori di “sport auto” hanno dato prova del loro buon gusto per il design, lo stile e la performance made in Italy. Hanno assegnato il terzo posto generale alla Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio nella categoria “Berline/Station Wagon di serie fino a 100.000 euro” e lo stesso posizionamento è stato conquistato da Alfa Romeo Giulia Veloce turbo 2.0 per la categoria “Berline/Station Wagon di serie fino a 50.000 euro”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery