Samsung Volley Cup Serie A1: Millenium domenica a Filottrano

millenium savallese

Millenium alla prova Filottrano domenica, oggi si parte per le Marche. Seconda trasferta consecutiva per la Banca Valsabbina Millenium Brescia: nella quarta giornata d’andata della Samsung Cup serie A1 2018-19 le Leonesse affronteranno la Lardini Filottrano

Reduci dalle due vittorie contro Il Bisonte Firenze e Club Italia Crai, le ragazze di coach Enrico Mazzola stanno preparando nel dettaglio una gara chiave per la salvezza, contro la formazione marchigiana che in classifica accusa un distacco di tre punti, ma che ha già osservato il turno di riposo. La gara si svolgerà presso il PalaBandinelli di Osimo (Ancona), domenica 11 Novembre alle 17 e dirigeranno Rocco Brancati e Lorenzo Mattei. Michele Albergamo sarà al video check e Federica Talevi al referto segnapunti elettronico. Una curiosità lega la sfida fra lombarde e marchigiane ovvero il derby di casa Di Iulio tra Chiara (Filottrano) ed Isabella (Brescia). In tanti anni di carriera hanno giocato una sola volta nella stessa squadra, per la precisione a Nocera Umbra in A2 nel 2008-09, e solo dall’anno scorso si sono riviste in campo da avversarie nel derby toscano quando Chiara giocava a Firenze ed Isabella a Scandicci. Questa sarà la terza sfida ufficiale, la prima che dovrebbe vedere entrambe titolari in campo.

 

Le Leonesse
Coach Mazzola sta preparando tutto il roster a disposizione, con Haleigh Washington e Judith Pietersen in buona ripresa. “Avendo vinto le ultime due partite – spiega Isabella Di Iulio – abbiamo il morale alto, soprattutto perché i risultati sono arrivati con un buon livello di gioco. E’ normale che abbiamo l’idea e la volontà di portare a casa i tre punti domenica, anche se non sarà affatto facile. Di fronte abbiamo una squadra diversa da noi, molto più esperta. Siamo fiduciose. Lavoriamo sodo, in spogliatoio ci sono armonia e serenità, e queste sono le basi per poter fare bene”.

Le avversarie
Fondata alla fine degli anni ’70, la Polisportiva Filottrano (provincia di Ancona) è salita alla ribalta del volley nazionale nel 2006-07 con il primo campionato di B2. Stagione dopo stagione Filottrano ha scalato le categorie conquistando la A2 nel 2013-14 e la A1 nel 2016-17 (con Coppa Italia di A2), stagione in cui ha incrociato la Millenium. I precedenti sono due, giocati il 27 novembre 2016 e il 26 febbraio 2017, favorevoli a Filottrano. Le ex di turno del match sono la schiacciatrice Francesca Villani (2013-14) e la centrale Asia Cogliandro che la scorsa estate ha preso parte al Sand Volley 4×4 di Lega con la casacca bresciana. Siamo alla seconda stagione in A1 per la Lardini, che dopo la retrocessione dello scorso anno ha ottenuto il ripescaggio, mentre è la prima stagione sulla panchina marchigiana per coach Luca Chiappini. Tecnico umbro, classe 1973, reduce da una lunga esperienza (2014-18) nel campionato finlandese con cui vince il titolo nel 2016. In precedenza ha allenato Le Ali Padova in B1 (2013-14, dove è stata avversaria della Millenium Brescia) e in precedenza vice allenatore all’Asystel Novara (2005-2008), Novi Ligure, ed esperienze in svizzera. E’ stato vice allenatore a Parma (promozione in A1), Modena ed head coach a Breganze. La cabina di regia è affidata all’Estremo Oriente ovvero alla nazionale giapponese Koyomi Tominaga e Yi Chen Yang da Taipei. I terminali offensivi sono la greca Anthi Vasilantonaki (ex Conegliano, Busto Arsizio e Novara) e la statunitense Aiyana Whitney; i posti 4 sono la statunitense Courtney Schwan, Chiara Di Iulio e Laura Baggi. Tutto italiano il reparto centrali con l’esperta Ilaria Garzaro (quindici stagioni nel massimo campionato), Asia Cogliandro e Giulia Pisani, alias “Miss Murone”. I liberi sono la mitica Paola Cardullo, Campionessa del mondo in Germania nel 2002, e la giovane Chiara Rumori.

Le formazioni
Banca Valsabbina Millenium Brescia: Biava, Rivero, Norgini (L), Manig, Di Iulio, Pietersen, Villani, Parlangeli (L), Washington, Bartesaghi, Nicoletti, Veglia (K), Baccolo, Miniuk. Allenatore: Enrico Mazzola. Assistente: Marco Zanelli.
Lardini Filottrano: Tominaga, Whitney, Garzaro, Cogliandro, Vasilantonaki, Di Iulio, Cardullo (L), Baggi, Pisani, Rumori, Schwan, Yang. Allenatore: Chiappini. Assistente: Schiavo.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery