Rugby – Le Zebre hanno svelato la divisa per l’EPCR Challenge Cup

Presentata la divisa delle Zebre per le gare di EPCR Challenge Cup. L’esordio nella coppa europea sabato 13 a Bristol contro i Bears

E’ stata presentata la maglia ufficiale 2018-2019 dello Zebre Rugby Club realizzata da Erreà Sport per l’EPCR Challenge Cup che vedrà la franchigia federale impegnata nel girone 4 contro gli inglesi del Bristol Bears, i francesi de La Rochelle ed i russi dell’Enisei-STM. Protagonista della terza casacca un vivace e brillante sfondo azzurro che accompagnerà Castello e compagni per le gare della Coppa Europea che vede al via 20 delle più prestigiose formazioni di Francia, Galles, Inghilterra, Irlanda, Italia, Romania, Russia e Scozia.

La nuova maglia farà il suo debutto nella prima giornata di EPCR Challenge Cup in programma sabato 13 ottobre ore 15 in trasferta contro i Bristol Bears, club appena promosso nel massimo campionato inglese.

A livello stilistico il leitmotiv come per la prima divisa é quello zebrato multicolor introdotto anche sul retro, interamente in stampa transfer digitale che continua ad avere un riscontro molto positivo tra tifosi ed addetti ai lavori.

Il modello, identico per tutte le tre divise della stagione 2018/19, è sempre impreziosito da dettagli molto curati e innovativi come la serigrafia gommata posta nei punti del petto maggiormente esposti alla presa contro il pallone. Anche l’interno del collo è azzurro su cui risalta la bandiera tricolore a sottolineare l’italianità della franchigia federale con sede a Parma dal 2012.

Confermata anche per questa casacca l’impiego della tecnologia applicata alla divisa che prevede sotto il collo, fermato da uno speciale tessuto spessorato, la presenza di un apposito spazio dedicato al rilevatore gps per monitorare le prestazioni in gara dei giocatori. Sopra questo piccolo taschino è confermata la scritta in maiuscolo “GRAZIE LUCA” in ricordo di Luca Sisti, il video analyst scomparso tragicamente nell’estate del 2015.

Specifico per il rugby e il filato 100% italiano, il tessuto “Ruck” con cui è realizzata la nuova divisa si contraddistingue per straordinaria resistenza e tenuta, assicurando nello stesso tempo eccezionale elasticità e vestibilità.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery