Volley – Torneo Savallese Trasporti: Scandicci si aggiudica la 2ª edizione

2° Torneo Savallese Trasporti: vince Scandicci su Chieri, Millenium si riscatta al 3° posto. Banca Valsabbina agguanta il terzo posto con una prestazione convincente sul Bisonte Firenze. Scandicci vince una finale combattuta per 3-1 su un’ostica Chieri. Haak MVP del torneo

Banca Valsabbina Millenium Brescia – Il Bisonte Firenze (25-22, 25-22, 25-17)

Banca Valsabbina: Biava ne, Rivero 13, Norgini, Manig ne, Di Iulio 2, Villani 9, Parlangeli (L), Washington 14, Bartesaghi 14, Nicoletti ne, Veglia 7 Baccolo ne, Miniuk ne.
Il Bisonte: Sorokaite 5, Alberti 5, Lippmann 9, Bonciani, Degradi 15, Daalderop ne, Candi 3, Popovic, Venturi (L).

Brescia in campo con Di Iulio opposta a Bartesaghi, Villani e Rivero in banda, Washington e Veglia centrali, Parlangeli libero. Risponde Il Bisonte con Bonciani in cabina di regia opposta a Lippamann, Sorokaite e Degradi in banda, Venturi libero.

Per la Banca Valsabbina c’è dal primo minuto Bartesaghi per dare riposo a Nicoletti. Inizio di set in sostanziale equilibrio, in un balletto punto a punto. A Sorokaite risponde Bartesaghi, ma al termine di una lunga azione è Lippmann a spingere sull’acceleratore e Mazzola chiama il tempo 6-9. Millenium ci prova con coraggio fino a trovare il pareggio a quota 14. Washington trova il muro del sorpasso 17-16. Dentro Norgini su Rivero in ricezione, poi doppio cambio con dentro Miniuk e Manig per alzare il muro. Washington fa ace (23-20), poi Bartesaghi il 24-21. Il Bisonte prova il tutto per tutto ma Brescia chiude 25-22.

Rivero di potenza tiene Millenium in parità (3-3) ad inizio terzo set. Washington continua a viaggiare ad alte percentuali d’attacco. Lippmann riesce a bloccare il tentativo d’allungo delle lombarde 8-8 e ancora 10-10. Con Rivero in attacco e un muro di Veglia arriva il +3 (17-14). Lippmann accorcia ma Villani restituisce al mittente. Per Caprara dentro Popovic per alzare il muro (su Bonciani) ma Washington trova ugualmente spazio. Alcune imprecisioni delle Leonesse avvantaggiano le toscane, che con Degradi trovano l’ace del sorpasso 19-20. Risponde Rivero con il contro-ace del 21-20. Dentro ancora Norgini al termine del servizio dell’ispano-cubana, che garantisce un’ottima ricezione. Villani passa due volte e regala 2 set point che Millenium sfrutta subito.

Nel terzo frangente ancora parità iniziale 3-3. Veglia risponde a Lippmann 6-6. Washington fa due muri e un punto ed è allungo Banca Valsabbina 12-9, Ma le toscane non mollano e si riportano a -1 (13-12). Di Iulio pesca l’ace del 16-13, Bartesaghi fa mani-fuori su Sorokaite. Rivero segna il +7 per Millenium, Villani fa +8. Una bella e generosa Brescia dilaga e gestisce il margine, chiudendo i conti 25-17.

 

 

Reale Mutua Fenera Chieri – Savino Del Bene Scandicci: 1-3 (21-25, 25-19, 22-25, 24-26)

Reale Mutua Fenera Chieri: Bresciani, Perinelli 10, Caforio, Dapic 9, Scacchetti 1, De La Caridad 2, Tonello 1, Angelina 18, Middleborn, Barysevic 11, De  Lellis, Akari 9. Allenatore: Luca Secchi.

Savino Del Bene Scandicci: Mastrodicasa 7, Qershia, Bisconti, Hood 5, Mitchem 18, Merlo n.e., Papa 5, Haak 28, Mazzaro 5, Zago, Caracuta 4, Vasileva. Allenatore: Carlo Parisi.

La Savino Del Bene Scandicci, che aveva conquistato la finale battendo le “cugine” de Il Bisonte in semifinale, ha vinto il Torneo Savallese Trasporti superando in finale la Reale Mutua Fenera Chieti con il punteggio di 3-1 con una Haak già in grande forma.

In avvio di primo set Chieri si porta avanti (2-0), ma la Savino Del Bene ha le qualità per per ribaltare il risultato e con Papa arriva il +3 (3-6). Chieri non molla e ricuce pareggiando sul 9-9, prima di passare in vantaggio. Un vantaggio che dura e si allarga (19-17). A questo punto entra però in gioco Annie Mitchem che con una pipe ed un ace consente alla Savino Del Bene di riportarsi in vantaggio (19-20). Haak piazza poi il muro del vantaggio del 19-21 e le toscane si aggiudicano la prima frazione di gioco.

Nel secondo set la Savino Del Bene conduce il punteggio a lungo grazie ad una Haak prolifica e all’energia di Mastrodicasa che in fast forma firma il 4-6. Chieri però non molla e ribatte palla su palla, riesce addirittura a portarsi avanti nel risultato, prima con un mani out di Angelina (13-12), poi con un potente attacco lungo linea di Perinelli (14-13). Scandicci scivola fino al -3 (17-14), ma Mazzaro non ci sta e con un attacco in primo tempo ed un muro accorcia le distanze sul 17-16. Chieri, con Angelina in grande spolvero, chiude vincendo il secondo set 25-19.

La vittoria del secondo set carica Chieri che si porta in vantaggio di 3 punti (8-5). Il pareggio sull’11-11 apre ad una fase favorevole a Scandicci. Haak, la neo arrivata Hood, e Mitchem firmano infatti il primo vantaggio nel set (13-14). La gara resta punto a punto: Scandicci va sul +2 (17-19), ma Chieri pareggia (19-19). Lo strappo decisivo lo da ancora Haak con tre punti consecutivi, di cui due su ace (19-22). Due preziosi punti di Mastrodicasa aiutano Scandicci a chiudere il set 22-25.

La vittoria del terzo set non mette le ali alle ragazze di Parisi che aprono il quarto set subendo l’iniziativa della Reale Mutua Fenera Chieri. Il punteggio va così sull’11-6 in favore delle piemontesi. Sotto di cinque lunghezze Scandicci abbozza la reazione e trova il pari sul 16-16 con un muro di Hood. L’equilibrio non dura e anche per qualche sbavatura di troppo il 6+1 toscano ritorna sotto (21-17). A questo punto sale in cattedra la fuoriclasse svedese Isabelle Haak che firma due punti consecutivi che riaccendo la fiamma della speranza scandiccese (21-19) che poi pareggia 22-22. Il finale è incandescente: un ace di Haak porta sul +1 Scandicci, Angelina pareggia di forza sul 23-23. Un’invasione di Mastrodicasa sembra compromettere le possibilità della Savino Del Bene, ma subito dopo arriva l’errore al servizio per Barysevic che manda il set ai vantaggi (24-24). La Savino Del Bene, grazie a due errori di Chieri, si impone 24-26 e vince la seconda edizione del Torneo Savallese Trasporti con Isabelle Haak eletta MVP.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery