Volley – Milano sfida domani Latina: anticipo in diretta su Raisport per la Powervolley

Milano cerca continuità: domani si scende in campo alle 18.00 contro Latina. Anticipo in diretta su Raisport per la Powervolley di coach Giani che cerca il bis in casa

Allenamento di vigilia per la Revivre Axopower Milano che domani scende in campo per l’anticipo di Superlega che apre la terza giornata del campionato. Alle ore 18.00 al PalaYamamay di Busto Arsizio arriva la Top Volley Latina di coach Tubertini, alla ricerca dei primi punti in questo nuovo campionato. La formazione di coach Giani, dopo aver centrato la prima vittoria stagionale nello scorso week end contro Padova, cerca importanti conferme nel suo percorso di crescita, non solo dal punto di vista tecnico ma anche dal punto di vista dei risultati.

Sul taraflex del Palasport di Busto Arsizio scenderanno in campo domani due formazioni diametralmente opposte: le due compagine, infatti, si avvicinano a questa sfida con stati d’animo contrapposti. Se la Revivre Axopower, dopo aver esultato contro Padova (3-1 il risultato finale) ed aver smosso la classifica con i primi tre punti del campionato, ha ritrovato slancio ed entusiasmo, dall’altra parte del campo la squadra pontina è ancora ferma nel fondo della classifica dopo le prime due giornate, avendo incontrato sul suo percorso dapprima i campioni d’Italia in carica di Perugia e poi Monza. Contro la formazione brianzola ci sono stati netti miglioramenti, non confortati tuttavia dal verdetto finale del campo: per questo motivo Piano e compagni non dovranno sottovalutare l’avversario che si troveranno di fronte.

La crescita di Milano passa certamente dalle mani del tecnico Giani che, lavorando sodo in palestra con i suoi ragazzi, è alla ricerca del perfetto equilibrio in campo. L’età media la rende la seconda squadra più giovane del campionato (23,4 anni di età media), diversamente dagli avversari che si trovano dall’altra parte del taraflex. La Top Volley Latina, infatti, mette in campo un’età media di 27,8, dato che la rende la seconda squadra più anziana del campionato. «So di poter contare su tutto il roster che ho a disposizione – dichiara il tecnico Giani –. Siamo una squadra ancora lontana da quella che ho in testa: non dobbiamo trovare alibi, ma con quello che siamo e con quello che abbiamo dobbiamo stare in campo. Se vuoi vincere e vuoi far soffrire gli avversari, bisogna dimostrare di essere squadra. Contro Latina non saremo ancora belli da vedere stilisticamente, ma stiamo lavorando bene. I nostri punti deboli ci sono ma abbiamo altri fondamentali che possono farci chiudere il punto. E poi è l’energia che sapremo mettere in campo che potrà fare la differenza. Sicuramente scendiamo in campo per i 3 punti che ci possono dare continuità». Energia in campo, dunque, per entrambe le squadre: sarà il campo a decidere chi uscirà vincitore e chi vinto.

STATISTICHE
Il match Revivre Axopower Milano – Top Volley Latina sarà il sedicesimo confronto tra le due società dal 2014 ad oggi. Attualmente la sfida vede la formazione pontina condurre per 11 successi a 4 sulla compagine milanese. Solo nella scorsa stagione sono stati 4 i confronti: 2 in regular season (3-0 per Milano a Latina, 3-2 per Latina in casa della Powervolley) e 2 nei Play Off 5° posto (due vittorie per Latina). La Revivre Axopower deve certamente invertire il trend casalingo: su 7 match disputati, infatti, si registra solo una vittoria a fronte di sei sconfitte.

Solo tre gli ex del match, tutti nelle fila della formazione pontina: Filip Gavenda a Milano nel 2015-2016, Daniele Sottile a Milano nel 2015-2016 (fino al 1/12/15), Federico Tosi a Milano nel 2015-2016.

DIRETTA TV
Il match Revivre Axopower Milano – Top Volley Latina sarà visibile in diretta a partire dalle ore 18.00 su Raisport, canale 57 del digitale terrestre, con la telecronaca di Marco Fantasia ed il commento tecnico di Claudio Galli.

PROBABILI FORMAZIONI

Revivre Axopower Milano: Sbertoli – Tondo, Kozamernik – Bossi, Maar – Clevenot, Pesaresi (L). All. Giani.

Top Volley Latina: Sottile – Stern, Gitto – Rossi, Parodi – Palacios, Tosi (L). All. Tubertini.

Arbitri: Gnani-Zanussi  – Terzo arbitro: Libardi
Impianto: PalaYamamay – Busto Arsizio (VA).

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery